Passa al contenuto principale
Gesuiti News

Cosa cerchi?

Chi siamo

Una rete di animazione e coordinamento, riflessione e formazione nell’ambito degli Esercizi spirituali ignaziani e della spiritualità ignaziana in Albania, Italia, Malta e Romania (Provincia Euro-Mediterranea della Compagnia di Gesù).

Dove siamo

News

Buona Pasqua di santità!

11.04.2022

Pandemia, guerra, un mondo sempre più incerto, frammentato, disperso, che ondeggia tra grande generosità e terribili atrocità.
Come mostrare la via a Dio alle donne e agli uomini del nostro tempo, affinché questa esperienza illumini i cuori e possano avviarsi processi di cambiamento personale, sociale ed ecclesiale?

Santi insieme per mostrare la via verso Dio!

05.04.2022

Il Convegno 2022 della rete CIS si è svolto dall’11 al 13 marzo in concomitanza con l’evento centrale dell’Anno Ignaziano: la memoria dei 400 anni della canonizzazione di Ignazio di Loyola e Francesco Saverio insieme a Isidoro l’agricoltore, Teresa d’Avila e Filippo Neri.

Esercizi spirituali e santità

20.01.2022

La via ignaziana verso Dio personale e comunitaria
Si svolgerà nei giorni 11-13 marzo 2022, in concomitanza con l’evento centrale dell’Anno Ignaziano, il Convegno 2022 della rete CIS, destinato a guide di EESS e operatori ignaziani.

Esercizi Spirituali e Laudato si': la ricerca continua!

13.10.2021

Il Convegno della rete CIS 2021, vissuto come un laboratorio di ricerca sull’utilizzo dell’Enciclica come materia per gli Esercizi Spirituali, ha fatto emergere il desiderio di vivere in modo più consapevole l’ecologia integrale per elaborare delle proposte di Esercizi secondo una prospettiva “integrale” e “interconnessa”.
Circa 20 guide di vari territori e associazioni si sono ritrovate per continuare l'esperienza di preghiera e di riflessione, iniziata durante il Convegno.

Formarsi come guide: un dono generativo

05.05.2021

Nel mese di aprile 2021 si sono conclusi i cicli di formazione che hanno visto la partecipazione di 44 persone nel primo percorso di formazione e di 86 tirocinanti nel percorso AGEVO. In tutto 130 laici, sacerdoti, religiosi, consacrati e religiose di varie età e regioni italiane: una diversità vissuta da tutti come una ricchezza e come un’esperienza di Chiesa che si forma e cammina insieme nella sequela del Signore.

Esercizi spirituali e Laudato si’

12.03.2021

Come l’ecologia integrale interroga il nostro modo di dare gli Esercizi.

Dal 5 al 7 marzo 2021 si è svolto online il Convegno CIS per guide di Esercizi spirituali e operatori ignaziani, a cui hanno partecipato 130 persone di varie vocazioni ecclesiali, carismi e associazioni.

Esercizi per famiglie, il racconto di Lorenza e Fabio

19.11.2020

Esercizi per famiglie, il racconto di Lorenza e Fabio

“Dopo tre anni di esercizi a Poti, oggi la nostra vita scorre come sempre, tra alti e bassi, ma noi siamo più forti, abbiamo sperimentato una forza a cui accedere, che non ci lascerà mai soli!”

Come dare gli Esercizi Spirituali dopo il Covid 19

23.10.2020

Come dare gli Esercizi Spirituali dopo il Covid 19

Il Convegno AGEVO-CIS aveva come titolo: «Discernere questo tempo. Come dare gli Esercizi Spirituali dopo il Covid 19». Una riflessione volta a recuperare e valorizzare, in un discernimento personale e comunitario, il vissuto di ciascuno, come singoli, come guide di Esercizi, come parte delle comunità, civili ed ecclesiali.

Voglia di discernimento: corsi, esercizi, laboratori

21.10.2020

Voglia di discernimento: corsi, esercizi, laboratori

Il Centro Ignaziano di Spiritualità ha promosso numerose esperienze in Italia: corsi di introduzione, percorsi di preghiera, incontri di approfondimento e confronti, con modalità organizzative molto diverse.

Una giornalista in cerca di luce

27.09.2020

Una giornalista in cerca di luce

È una delle firme più attente e preparate nel campo del giornalismo sociale. Laura Badaracchi racconta i suoi EVO.

A San Saba gli incontri “Chiesa casa per tutti”

01.10.2020

A San Saba gli incontri “Chiesa casa per tutti”

Le parole del Papa ispirano gli incontri proposti dai gesuiti ogni anno nella parrocchia di san Saba a Roma. Quest’anno il tema è “Gioia per tutti”.

Un pilota che ha scelto di volare più in alto

09.09.2020

Lorenzo ama volare alto. Dal 1995 è pilota di linea, ora stellato. Nei suoi voli fotografa gli orizzonti che scruta sopra le nuvole e li posta a rotazione sul suo profilo whatsapp. Sposato, 3 figli. Un cammino, poi interrotto, nel Movimento dell’Amore Familiare. Ci racconta perché ha scelto di vivere gli Esercizi spirituali.

Appello per le quattro case di Esercizi ignaziani

24.06.2020

Non potere ospitare nessuno, a causa della pandemia, ha impedito di svolgere la specifica missione dell’accoglienza residenziale per gli Esercizi, e ha anche significato non poter raccogliere le offerte per sostenere un’attività, che non essendo direttamente sociale, non riceve con facilità gli aiuti più classici a chi è nel bisogno.

previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow

Pubblicazioni

previous arrowprevious arrow
In cammino con Ignazio

Autore: Arturo Sosa

Editore: AdP

Vangelo a cento voci

Autore: Guia Sambonet

Editore: Ancora

Esercizi Spirituali

Autore: Ignazio di Loyola

Editore: Edizioni San Paolo

100 pagine di Ignazio di Loyola

Autore: Paolo Monaco (ed.)

Editore: Città Nuova

Cercare e trovare la volontà di Dio

Autore: Miguel Ángel Fiorito

Editore: Ancora

L'itinerario degli Esercizi
La pedagogia degli Esercizi

Autore: Sergio Rendina

Editore: Edizioni AdP

Come sono nati gli Esercizi

Autore: Hugo Rahner

Editore: Edizioni AdP

Pedagogia dell'accompagnamento

Autore: Mario Danieli

Editore: Edizioni AdP

Il discernimento

Autore: Giacomo Costa

Editore: Edizioni San Paolo

Desiderare e scegliere

Autore: Paolo Bizzeti, Sara Selmi, Sebastiano Nerozzi

Editore: Edizioni Dehoniane Bologna

I luoghi di sant'Ignazio di Loyola a Roma

Autore: Manuel Ruiz Jurado S.I.

Editore: Editrice Velar

next arrownext arrow

Per approfondire

Iñigo López nasce nel 1491 nella casa torre di Loyola. Dopo la conversione e l’esperienza mistica vissuta a Manresa, scrive gli Esercizi spirituali e fonda la Compagnia di Gesù. Muore a Roma il 31 luglio 1556. 

Nel 1537 durante il viaggio verso Roma, Ignazio alle porte della città ha un’esperienza mistica, denominata la visione de “La Storta”, che lo conferma nell’abbandonarsi alla volontà di Dio e fondare la Compagnia di Gesù. Il 27 settembre 1540 Papa Paolo III approva ufficialmente, con la bolla “Regimini militantis Ecclesiae”, la Compagnia di Gesù. 

“Cercare e trovare Dio in tutte le cose” e  parlare al Signore come “un amico parla al suo amico”. Sant’Ignazio, a partire dall’esperienza vissuta in prima persona, invita a vivere un’intima relazione con il Signore.

Altre proposte ignaziane

Scrivici

Utilizzeremo i tuoi dati unicamente per rispondere al tuo messaggio. Per informazioni sul trattamento dei dati personali consulta la nostra Privacy Policy.

Seguici sui social

X